Facebook in competizione con LinkedIn e Google Drive

27. febbraio 2017 stataliblu 0

Facebook ha già il potere di controllare la vita online di 1.3 miliardi di persone, ma ora ha anche l’ambizione di allargarsi nel mondo del lavoro, secondo il rapporto del Financial Times riguardo i ‘piani di Facebook in ambito lavorativo’.

Non si tratta di andare in giro attraverso i profili aziendali e trovare i profili collegati a quelli dei vostri amici, ma si tratta di una mossa adeguata per competere con i servizi offerti da Google Drive e LinkedIn attraverso Slack, per trasformare Facebook in uno strumento di lavoro serio.

“L’azienda della Silicon Valley sta sviluppando un nuovo prodotto progettato per consentire agli utenti di chattare con i colleghi, rimanere in contatto con i propri contatti professionali e collaborare su documenti,” ha affermato il FT.

“Il nuovo sito avrà un aspetto molto simile a Facebook, con un newsfeed e i gruppi, ma consentirà agli utenti di mantenere il loro profilo personale, con tanto di foto di vacanze e sproloqui politici, lontani dalla loro identità lavorativa.

Potrebbe essere una mossa sensata per Facebook, ma come si sentiranno i lavoratori (e datori di lavoro) riguardo alla condivisione dei loro dati personali attraverso l’ennesimo social network? La collaborazione sul posto di lavoro nel cloud non è un concetto alieno per molte aziende ora, ma mi chiedo come Facebook potrà fornire tale servizio, dopo che tutti si sono già adattati all’altro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *